migliori baby monitor wireless guida all'acquisto

I 5 migliori Baby Monitor Wireless in Commercio: guida all’acquisto

Per controllare a distanza il sonno e le attività del bebè, i migliori baby monitor wireless in commercio hanno rivoluzionato la vita di mamma e papà sia di giorno che di notte, consentendo loro di sbrigare le proprie faccende o impegni lavorativi senza più ansie né preoccupazioni.

Online esistono un’infinità di modelli per neonati: per sapere quale scegliere, dovreste valutare quali sono le migliori caratteristiche adatte alle vostre esigenze considerando il vostro stile di vita o le dimensioni della vostra casa.

Prima di stabilire, in base alle funzioni ed alla tecnologia sfruttata, quali sono i migliori baby monitor wireless in commercio, è bene sapere che questi dispositivi, nati come semplici walkie-talkie per trasmettere segnali sonori, si sono evoluti col tempo trasformandosi in strumenti di monitoraggio sempre più sofisticati fino al più recente babyphone.

Nei nostri consigli per l’acquisto, scegliamo 5 modelli venduti online al miglior rapporto qualità/prezzo in base anche alle varie opinioni pubblicate da utenti verificati su Amazon.

Prima di descriverli con tanto di scheda tecnica, vediamo come riconoscere il miglior baby monitor wifi sul mercato e le varie tipologie di questo dispositivo sviluppato per controllare i neonati.

Migliori baby monitor wireless: le 3 tipologie

Le principali tipologie di baby monitor sono tre:

  • Audio, ovvero il modello classico con funzionamento simile al walkie-talkie, che trasmette in remoto la voce del neonato e tutti i rumori provenienti dalla sua camera. Può essere analogico o digitale, quest’ultimo ha un raggio d’azione più ampio ed assicura una qualità audio superiore rispetto al primo;
  • Video, più evoluto e sofisticato, che trasmette segnali acustici ma è anche collegato a videocamere per vedere, oltre che sentire, il bebè. E’ ancora più sicuro ed alcuni modelli possono essere connessi a più videocamere contemporaneamente;
  • Babyphone, dotato di sensore di movimento da posizionare sotto il materasso. I babyphone hanno un raggio molto più potente, dispongono dei migliori meccanismi anti-interferenza e di schermo su cui osservare il bebè da più punti della casa, monitorano il respiro, il movimento ed il sonno del bimbo.

Una lista delle tipologie non basta per valutare quale baby monitor senza fili scegliere, quindi passiamo subito alla descrizione delle caratteristiche essenziali del miglior baby monitor wireless.

Caratteristiche del miglior baby monitor Wifi

Nel descrivervi le caratteristiche da valutare in fase di scelta, di tanto in tanto, vi daremo qualche consiglio per acquistare un baby monitor Wifi adatto alle vostre necessità.

Di seguito, tutte le caratteristiche più importanti da verificare:

  • Audio e video: la trasmissione video permette una qualità di monitoraggio superiore e più sicura ma, se optate per il sistema esclusivamente audio, considerate un dispositivo con frequenza di trasmissione superiore a 40 MHz per evitare interferenze con altri device;
  • Unità genitore per il controllo audio-video, indispensabile solo se non si dispone di rete Wi-Fi. Diversi modelli non la richiedono perché la video sorveglianza avviene tramite smartphone, tablet, altro dispositivo mobile o PC con App dedicata o webcam, sfruttando la rete WiFi di casa;
  • Portata massima, ovvero la distanza massima di comunicazione tra unità genitore e unità bambino. E’ consigliabile un baby monitor con una frequenza capace di coprire gran parte della casa (in casa, la copertura varia da 15 a 50 metri, all’esterno è di circa 150 cm) o un sistema di connessione Wi-Fi;
  • Sicurezza: consigliamo prodotti che assicurino una trasmissione criptata e protetta e garantiscano l’assoluta privacy;
  • Visione notturna tramite raggi infrarossi posizionati in un punto della videocamera per monitorare il vostro bambino in condizioni di scarsa illuminazione;
  • Canali a cui sintonizzarsi, che possono essere di diverso numero a seconda del modello, fino ad un massimo di 8 (i modelli audio-video non hanno limiti di numero di canali). Più canali ci sono, meno saranno le interferenze;
  • Alimentazione, che può essere a batteria ricaricabile (preferibile perché assicura maggiore longevità al device) o a pile.

Altre caratteristiche non meno importanti

Non meno importanti dei sette parametri essenziali appena descritti sono:

  • la presenza di sensori di movimento;
  • rilevatori della temperatura ambientale;
  • un doppio canale per comunicare con il bambino;
  • la possibilità di ricaricare le unità o riprodurre ninna nanne, suoni o luci LED in grado di conciliare il sonno del bambino;
  • l’opportunità di realizzare foto e filmati con l’unità genitore o di collegare la musica da un lettore mp3.

Il materiale più usato per produrre baby monitor è la plastica resistente e atossica.

Ricordate che le vie di comunicazione sfruttate dai migliori baby monitor wireless sono onde radio assolutamente innocue, che non fanno male ai bambini.

Vi presentiamo i 5 migliori baby monitor wireless in commercio ad un ottimo rapporto qualità/prezzo firmati Chicco, Philips e SUNLUXY.

  1. Chicco 025630 – Baby Monitor Classic

migliori baby monitor wireless in commercio

Tra i migliori baby monitor wireless in commercio, questo modello classico firmato Chicco è il più semplice, economico, di facile utilizzo, con tecnologia analogica efficace per il controllo a distanza del sonno del vostro bambino. Segnala i rumori nella sua stanza con una luce LED che indica l’intensità del rumore rilevato vicino al bimbo ed un buon audio privo di interferenze grazie ai 2 canali di comunicazione.

Ha una portata di 150 mt, funziona sia a batterie sia a corrente. Non dispone di funzioni come suonerie o audio bidirezionale ma è dotato di attivazione vocale per segnalare al genitore rumori nella stanza del bebè.

Scheda tecnica

  • Marca: Chicco
  • Modello: 00002563000000
  • Colore: bianco
  • Prezzo: 46,90 euro
  • Dimensioni: 25,6 x 19,2 x 8,2 cm
  • Peso: 998 grammi
  • Materiale: ABS/Tpe
  • Genere: unisex
  • Pile: 3 AAA pile necessarie (incluse)
  • Tipo batteria: Unità Genitore: Batterie ricaricabili NiMH, 1.2V, 700mAh tipo AAA (3, incluse); Unità Bambino: batterie alcaline 1.5V tipo AAA /LR03, 3 non incluse; entrambe le unità funzionano anche con adattatore di rete (incluso)
  • Dimensione schermo: 1 pollici
  • Numero canali: 2

Disponibile su Amazon >


  1. Philips SCD501/00 Avent Baby Monitor con Tecnologia DECT

migliori baby monitor wireless guida all'acquisto

Compatto, solido, con 5 spie LED ad attivazione sonora, controllo e regolazione del volume ed un’autonomia di 24 ore. E’ realizzato con plastiche atossiche, la connessione tra l’unità del genitore e del bimbo avviene in pochi secondi. Una spia verde avvisa quando la batteria è scarica o se l’unità del genitore è fuori portata.

La tecnologia DECT consente di azzerare qualsiasi tipo di interferenza con dispositivi come TV o telefoni cordless. L’unità genitore funziona sia a corrente che a batterie, la modalità ECO Smart riduce automaticamente la potenza di trasmissione in base alla distanza tra voi e il bambino per consentire un risparmio energetico intelligente.

Audio ottimo, luce notturna che concilia il sonno del vostro bambino, portata interna fino a 50 mt ed esterna fino a 300 mt, comunicazione codificata per la massima sicurezza e tutela dei dati.

Scheda tecnica

  • Marca: Philips
  • Modello: SCD501/00
  • Colore: bianco
  • Prezzo: 49 euro
  • Dimensioni: 22 x 15,6 x 5,6 cm
  • Peso: 390 grammi
  • Materiale: silicone
  • Stile: versione italiana
  • Pile: 2 AA (Tipo di pila necessaria)
  • Batterie necessarie: No
  • Dimensione schermo: 2.7 pollici

Disponibile ora su Amazon


  1. SUNLUXY® 2″ Baby Monitor LCD a Colori Wireless

miglior baby monitor wifi sul mercato

Dotato di uno schermo LCD a colori da 2 pollici ad alto contrasto, questo baby monitor wireless digitale SUNLUXY supporta il citofono bidirezionale con cui potrete parlare e tranquillizzare il vostro bambino.

Dispone di videocamera IR dotata di Array LED infrarossi in grado di illuminare automaticamente in condizioni di scarsa luminosità e con visione notturna automatica.

Questo modello monitora la temperatura della stanza del bebè, trasmette segnali digitali a lunga distanza ed è sicuro. La portata massima (in campo aperto) è di 260 mt e la trasmissione digitale è priva di interferenze. L’unità bimbo integra 8 ninnananne e la batteria dura fino a 8 ore in modalità vocale.

Scheda tecnica

  • Marca: SUNLUXY
  • Modello: CQ918
  • Colore: bianco e verde (nuova versione)
  • Prezzo: 64,99 euro
  • Dimensioni: 18,8 x 15 x 7,2 cm
  • Peso: 422 grammi
  • Materiale: plastica resistente
  • Batterie necessarie: No
  • Dimensione schermo: 2 pollici a colori

Ordina ora su Amazon


  1. Chicco 00002567100000 Top Digital Video

Chicco baby monitor wireless migliore

Grazie alla comunicazione a 2 vie potrete comunicare con il vostro bambino in ogni momento. Il display da 3 pollici touchscreen è dotato di zoom digitale e, tra le varie funzioni, ritroviamo la possibilità di impostare  data, ora e 5 allarmi, di regolare la luminosità dello schermo e l’attivazione vocale.

Monitora la temperatura, dispone di lucina notturna per conciliare il sonno al bimbo, integra 6 ninna nanne e la possibilità di collegarsi ad un qualsiasi lettore mp3. L’unità del genitore e del bimbo funzionano sia a pile che a corrente.

Non teme interferenze, la comunicazione tra le 2 unità è esclusiva, acquisisce immagini e video (da scaricare tramite porta USB), ha una portata massima di 150 mt.

Scheda tecnica

  • Marca: Chicco
  • Modello: 00002567100000
  • Colore: bianco e nero
  • Prezzo: 134,90 euro
  • Dimensioni: 27,2 x 25,6 x 9,6 cm
  • Peso: 522 grammi
  • Materiale: ABS/PMMA
  • Genere: unisex
  • Pile: 3 Litio Ioni pile necessarie. (incluse)
  • Batterie necessarie: No
  • Dimensione schermo: 3 pollici
  • Certificato GS: Si

Ordina ora


  1. Philips Avent SCD603/00 Baby Monitor con Video Digitale

Baby monitor wireless in commercio da scegliere

Uno dei migliori baby monitor wireless in commercio, tra i più venduti ed apprezzati, con cui poter controllare il riposo del vostro bambino senza disturbarlo, con la discrezione di una web-cam.

Il display ad alta risoluzione (a colori) trasmette un’immagine nitida e chiara, la portata massima esterna è di 150 mt, quella interna è di 30 mt e la telecamera si può installare a parete. Una funzione interessante è la visuale a raggi infrarossi con cui potrete distinguere anche nel buio il vostro bebè. In caso di bisogno del vostro bambino, l’attivazione vocale vi consente di intervenire immediatamente.

E’ possibile attivare varie ninne nanne in remoto, la telecamera funziona sia a corrente che a batterie anche in caso di blackout ed il display senza fili è supportato per la ricarica.

Scheda tecnica

  • Marca: Philips
  • Modello: SCD603
  • Colore: nero e celeste
  • Prezzo: 125 euro
  • Dimensioni: 8,6 x 20,8 x 18,4 cm
  • Peso: 399 grammi
  • Genere: unisex
  • Pile: 1 Litio Ioni pile necessarie (incluse)
  • Alimentazione: AC, Batteria
  • Batterie necessarie: Sì
  • Dimensione schermo: 2.4 pollici

Ottieni maggiori info >


Leggi anche:

I migliori Baby Monitor Wireless: le conclusioni

Vi diamo i nostri consigli per l’acquisto descrivendo quali sono i migliori baby monitor wireless in commercio e presentandovi i 5 modelli per neonati da noi selezionati, non prima però di avervi illustrato le caratteristiche utili per fare una giusta valutazione in base alle vostre necessità.

Nel descrivere le tipologie e le caratteristiche essenziali di ognuna, non possiamo evitare di darvi qualche consiglio per acquistare un baby monitor Wifi, ovviamente al miglior rapporto qualità/prezzo.

Qual è il vostro preferito?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *