migliori sintetizzatori analogici economici sul mercato

I 5 migliori Sintetizzatori Analogici Economici in Commercio

Prima di descrivere i migliori sintetizzatori analogici economici, diamo a Cesare quel che è di Cesare ricordando che senza i sintetizzatori analogici, probabilmente, molti generi musicali (come la musica elettronica anni ’60 ’70 ‘80) non esisterebbero o risulterebbero molto diversi. Sono in grado di generare simulazioni di strumenti musicali reali oppure effetti sonori non presenti in natura.

Questi strumenti sono una parte essenziale della musica moderna e, ancora oggi, gran parte di essi si basa sui principi originali seppure con una varietà di prodotti più ampia.

Scoprendo quali sono i migliori sintetizzatori analogici più economici in commercio vi accorgerete che, perfino modelli che in apparenza possono sembrare giocattoli (leggeri, compatti, portatili) possono offrire una qualità del suono, funzionalità e versatilità sorprendenti. I modelli attuali sono utilizzabili come plug-in VST e possono essere sincronizzati con qualsiasi strumento.

Prima di parlare dei migliori sintetizzatori analogici economici

Il focus della nostra guida si concentra sulle caratteristiche dei migliori sintetizzatori analogici economici ma, prima di fare questo, è importante chiarire le differenze tra le varie tipologie di sintetizzatore:

  • Analogico, costruito con componenti analogici, che produce un suono a tempo continuo tramite moduli musicali elettronici gestiti in tensione;
  • Digitale, che permette un controllo del suono tramite moduli musicali elettronici gestiti in digitale e che ha come punto di forza il settaggio salvabile in memoria;
  • Monofonico: genera un suono alla volta, adatto a chi vuole creare parti solistiche o arpeggi;
  • Polifonico: suona più note simultaneamente, adatto a chi necessita di suonare composizioni musicali.

Se il modello digitale ha la possibilità di memorizzare il suono non è, però, in grado di emulare e riprodurre perfettamente il suono analogico, il suo calore e la sua naturalezza (imperfezioni incluse).

D’altra parte, il modello analogico è spesso soggetto a scordatura a causa di instabilità dei circuiti o umidità dell’ambiente in cui si trova.

Come scegliere un sintetizzatore analogico in commercio

Nella nostra selezione dei “5 migliori sintetizzatori musicali analogici” a buon prezzo, abbiamo scartato a priori il semplice sintetizzatore di basso per concentrarci sulla drum-machine in grado di offrire un buon suono e una discreta versatilità per emulare diversi strumenti (tastiera, batteria, basso, chitarra). I modelli da noi scelti si possono, oltretutto, collegare ad altri dispositivi.

I migliori sintetizzatori analogici economici con un sufficiente numero di uscite e tasti sono utilizzabili sia in studio sia durante le esibizioni live (per creare loop dal vivo oppure variare l’effetto del suono a seconda delle esigenze del momento).

In fase di selezione, non abbiamo trascurato solidità, materiali, resistenza e durabilità dei prodotti: come per qualsiasi altro dispositivo, questi elementi sono importanti, specie se si suona dal vivo.

Vi presentiamo, di seguito, 5 modelli tra i migliori sintetizzatori analogici economici in commercio: dando un’occhiata alle schede tecniche ed alle descrizioni, scoprirete da soli qual è il miglior sintetizzatore analogico per qualità prezzo più adatto alle vostre esigenze.

  1. Korg Volca Beats sintetizzatore analogico

migliori sintetizzatori analogici economici

Questo modello dalle dimensioni compatte della ditta Korg, pur non essendo professionale, è uno dei migliori sintetizzatori analogici economici in commercio con drum-machine ed ottimi synth. A confermarlo sono le 5 stelle su 5 raggiunte nelle recensioni ed opinioni di utenti verificati su Amazon. La funzione principale di drum-machine consente di riprodurre svariati loop di batteria per esibizioni live o lavori in studio. I 6 suoni disponibili possono essere editati con delay, click e pitch consentendo un’ampia gamma di variazioni. Si può usare con altri strumenti come Korg Volca Keys o Volca Bass grazie ai collegamenti midi, i jack in e out. E’ particolarmente indicato a musicisti o principianti appassionati di musica elettronica anni ’80.

Scheda tecnica

  • Marca: Korg
  • Modello: VOLCABEATS
  • Colore: nero
  • Prezzo: 169 euro
  • Dimensioni: 26,3 x 15,3 x 7,1 cm
  • Peso: 372 grammi
  • Pile necessarie: 6 AA (incluse)
  • Numero tasti: 16

Disponibile su Amazon >


  1. StyloPhone GEN X-1 con Cassa incorporata

STYLOPHONE GEN X-1 migliori sintetizzatori analogici economici in commercio

Lo Stylophone Gen X-1 con delay incorporato offre molte funzionalità ad un prezzo accessibile a tutti. Viene definito un ‘giocattolo creativo’ per accendere la fantasia di un bambino ma anche la scintilla artistica ed il talento di un musicista adulto. Questo sintetizzatore analogico portatile dà la possibilità di modificare e distorcere ogni nota sul palmo di una mano. È uno strumento decisamente versatile: modificando le impostazioni, l’uscita audio può variare da bizzarri trilli fantascientifici a sirene e blip, toni synth lead e bass. Il Gen X-1 integra la classica  tastiera attivata dallo stilo con un controller a nastro.

Scheda tecnica

  • Marca: Dubreq Stylophone
  • Modello: 10766406
  • Colore: nero
  • Prezzo: 69,99 euro
  • Dimensioni: 21,2 x 14,6 x 6,4 cm
  • Peso: 422 grammi
  • Pile necessarie: 2 AA (incluse)
  • Numero tasti: 24

Disponibile ora su Amazon


  1. Korg Monotron – Sintetizzatore analogico Ribbon

Korg MONOTRON migliori sintetizzatori analogici a basso prezzo

Il Korg Monotron è un sintetizzatore analogico palmare compatto dotato dello stesso filtro analogico del famoso Korg MS-10 e MS-20. È in grado di filtrare qualsiasi fonte esterna grazie al jack d’ingresso audio e la tastiera a nastro è facile da suonare. Viene definito da chi l’ha acquistato un interessante giocattolo con grosse potenzialità. Ha un paio di difetti: è un po’ rumoroso (specie quando si lavora sui bassi), i potenziometri rispondono bene ma, considerando la compattezza del prodotto, gestire manopole minute non è facile.

Scheda tecnica

  • Marca: Korg
  • Modello: MONOTRON
  • Colore: nero
  • Prezzo: 58 euro
  • Dimensioni: 15,2 x 5,1 x 7,6 cm
  • Peso: 227 grammi
  • Pile necessarie: 2 AAA (incluse)
  • Numero tasti: 16

Ordina ora su Amazon


  1. Korg Volca Keys – Sintetizzatore Polifonico Analogico

migliori sintetizzatori analogici economici sul mercato

Questo sintetizzatore polifonico Korg ha un design vintage che ricorda parecchio i modelli anni ’70. Dispone di una polifonia massima di 3 voci ed è utilizzabile con altri sintetizzatori come Volca Bass e Volca Beats.

La varietà di suoni offerta è ampia grazie alle combinazioni che si possono realizzare (Poly, Unison e Fifth) per assecondare anche i musicisti più creativi. Permette di registrare loop o suoni e di memorizzare fino a 8  modelli di sequenze da usare per i live. Vi raccomandiamo di maneggiare con cura i potenziometri, che risultano un po’ delicati. Il suono è ottimo anche dall’uscita jack.

Scheda tecnica

  • Marca: Korg
  • Modello: VOLCAKEYS
  • Colore: nero e rosa
  • Prezzo: 145 euro
  • Dimensioni: 26,3 x 15,3 x 7,1 cm
  • Peso: 907 grammi
  • Pile necessarie: 6 AA (incluse)
  • Numero tasti: 27

Ordina ora


  1. Arturia MiniBrute – Sintetizzatore Analogico Monofonico

Come scegliere un sintetizzatore analogico in commercio

Dopo il sintetizzatore MiniBrute, l’azienda francese Arturia ha presentato il MicroBrute con caratteristiche simili e dimensioni più compatte. Il MicroBrute dispone di oscillatori analogici capaci di produrre una gran varietà di suoni anche grazie al supporto del filtro Steiner Parker. E’ dotato di un feedback looper (il BruteFactor) dal suono decisamente aggressivo e di un patch panel per modulare i patch cable disponibili. Offre un ottimo suono, grande funzionalità e solidità. Piace, in particolare, la sensibilità dell’aftertouch sulla tastiera.

Scheda tecnica

  • Marca: Arturia
  • Modello: 530101
  • Colore: nero
  • Prezzo: 395 euro
  • Dimensioni: 38,1 x 7,6 x 33 cm
  • Peso: 3,99 Kg

Vedi offerta su Amazon


Consiglio: Insieme ai sintetizzatori molti appassionati preferiscono anche:

Prima di concludere non perderti anche:

Conclusioni

Nella nostra guida all’acquisto, oltre a spiegare le differenze tra le varie tipologie di sintetizzatori analogici, abbiamo scelto 5 tra i migliori sintetizzatori musicali analogici economici concentrando la nostra attenzione sulla drum-machine da usare sia in studio sia per esibizioni live. Date un’occhiata a schede e descrizioni di ogni modello.

Troverete sicuramente quello che fa per voi.

Invito riservato ai lettori di Tuttoio.com.
Non perderti l'opportunità di ottenere i nostri migliori contenuti esclusivi direttamente nella tua e-mail.

Entra anche tu nella Community, siamo oltre 8.700 cacciatori d'affari :) ed è Gratis!!!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricerca personalizzata