I 5 migliori Tablet economici sotto i 100 euro

migliori Tablet economici sotto i 100 euro

Se il tuo budget è limitato puoi dare un’occhiata ai 5 migliori Tablet economici sotto i 100 euro che presentiamo in questa guida. Si tratta di modelli efficienti, che fanno bene il loro lavoro, adatti ad un impiego standard senza dover spendere un patrimonio.

Questi cinque modelli di fascia bassa a meno di 100€ che abbiamo scovato su Amazon permettono di eseguire i lavori di base tipici del dispositivo mobile.

Sono ideali per chi è alle prime armi, per chi necessita di un modello essenziale e senza pretese oppure perfetti come regalo per i bambini.

Offrono prestazioni sufficienti per la lettura in mobilità e task di base (email, navigazione Internet, social media, applicazioni).

Indice


Tabella Comparativa

Tablet Fire 7
► Best-Seller

Tablet Fire HD 8
► Scelta migliore

Yotopt 10" 3G/WiFi
► Il più apprezzato

Migliori Tablet economici sotto i 100 euro: un’utopia?

I migliori tablet low cost sotto i 100 euro, a basso costo che abbiamo puntato funzionano con sistema operativo Android. Quando si parla di ‘tavoletta’ entry leve, si intende il tablet da 50 a 100 euro. Considerando l’ottimo rapporto qualità/prezzo, noi abbiamo scelto modelli da 70 a 99 euro. Capirai perché leggendo descrizioni, funzionalità e schede tecniche.

Per la nostra caccia ai migliori tablet entry level, abbiamo accuratamente escluso i prodotti ‘cinesi’ nel senso meno affidabile del termine. Non lasciarti ingannare mai dai prezzi stracciati.

In genere, si trovano buoni tablet economici con display da 7 o 8 pollici, ma noi abbiamo trovato tre modelli da 10 pollici. Non aspettarti il tablet con display e fotocamere super o con batteria che dura 3 giorni, ma sappi che questi 5 modelli di base sono il meglio che si può trovare in circolazione.

Come scegliere un Tablet economico sotto i 100 euro

Le caratteristiche che giocano un ruolo importante nella scelta di un tablet economico sono:

  • Dimensioni e peso: il tablet deve essere pratico e comodo ma deve anche permettere di leggere e collegarsi a Internet senza affaticare la vista. Un buon compromesso è il tablet con display grande e dal corpo sottile;
  • Display: puoi scegliere da un minimo di 7 pollici ad un massimo di 10’’ in base alle tue esigenze. Indipendentemente dai pollici, esistono tablet sotto i 100 euro con display HD ad alta risoluzione, diagonale ampia e buona luminosità;
  • Processore potente quanto basta (almeno un quad-core) e RAM adeguata alle proprie esigenze (almeno 2 GB);
  • Autonomia: una batteria deve assicurare una durata di almeno 4-6 ore;
  • Slot per microSD per espandere la memoria e schede SIM per effettuare chiamate;
  • Supporto Wi-Fi, Bluetooth, GPS.

Guide, commenti, opinioni, recensioni online rilasciati da utenti verificati: è importante dare sempre un’occhiata ai feedback, prima di acquistare.

Ecco i 5 migliori Tablet economici sotto i 100 euro che abbiamo selezionato.

  1. Tablet Fire 7, Schermo da 7″, 8 GB

migliori Tablet economici a meno di 100 euro

Il tablet Fire più venduto della serie Amazon è più sottile, ha migliorato lo schermo e la batteria dura di più (fino a 8 ore di utilizzo). Lo schermo IPS da 7 pollici offre un maggior contrasto e testi più nitidi mentre il processore quad-core a 1.3 GHz è veloce e reattivo. È possibile espandere la memoria interna di 8 GB fino a 256 GB con lo slot per microSD. È resistente, pensato per l’uso quotidiano. L’AppStore di Amazon ti consente di goderti milioni di canzoni, eBook Kindle, app e giochi, Prime Video, Netflix, Facebook, Instagram, Spotify. Tra i vantaggi: funzioni come Whispersync e Blue Shade offerte da Amazon. Gli iscritti a Prime hanno l’accesso illimitato a film, serie TV, archiviazione sicura delle foto senza costi aggiuntivi. La fotocamera posteriore scatta foto e registra video HD, quella frontale VGA è ideale per le videochiamate Skype. Supporta più reti Wi-Fi, non supporta la SIM e neanche la connettività 4G. In dotazione cavo USB 2.0, caricatore 5W e Guida rapida all’uso.

Scheda tecnica

  • Marca: Amazon
  • Modello: Tablet Fire 7
  • Colore: nero
  • Peso: 295 grammi
  • Dimensioni: 192 x 115 x 9,6 mm
  • Capacità di memoria: 1 GB RAM + 8 GB ROM espandibili a 256 GB (con scheda microSD)
  • CPU: Quad-Core 1.3 GHz
  • Schermo touch da 7” (17,7 cm), risoluzione 1024×600 a 171 ppi, riproduzione video SD, tecnologia IPS, filtro polarizzante avanzato
  • Durata batteria: fino a 8 ore di lettura, navigazione su internet tramite Wi-Fi e ascolto di musica
  • Fotocamera: frontale VGA, posteriore HD da 2 MP
  • Porte: USB 2.0 (connettore micro-B), slot per Micro SD
  • Caratteristiche addizionali: WIFI, servizi di posizione via Wi-Fi, accelerometro, controlli esterni del volume, Bluetooth integrato con supporto per cuffie stereo, altoparlante e microfoni e supporto per accessori LE


  1. 10 Pollici Tablet Android Octa Core Tablet with 16G

Come scegliere un Tablet economico sotto i 100 euro

Il tablet Android Winsing Wifi ha un ampio schermo da 10,1 pollici che può tranquillamente sostituire il computer. Dispone di due slot per sim card (può effettuare chiamate e navigare in Internet funzionando su 2G e 3G) e doppia fotocamera con buona risoluzione. Ha GPS integrato, Bluetooth 4.0 e la memoria interna di 16 GB è espandibile a 64 GB con slot microSD. La batteria da 4500 mAh dura di più (fino a 5 ore di autonomia per lettura e scrittura). Hai a disposizione milioni di film, programmi TV, canzoni, eBook Kindle, app, giochi 3D, YouTube, Google Play. Fluidità delle app assicurata da Android 6.0.

In dotazione cavo USB, caricatore, cavo OTG, manuale utente. Ottimo rapporto qualità/prezzo.

Scheda tecnica

  • Marca: Winsing
  • ASIN: B07K457GGK
  • Colore: argento
  • Peso: 735 grammi
  • Dimensioni: 24,1 x 16,6 x 0,9 cm
  • Capacità di memoria: 1 GB RAM + 16 GB ROM espandibili a 64 GB (con scheda microSD)
  • CPU: MT A33 ARM Cortex A7 Quad Core 1.3 GHz, coprocessore grafico Mali-400MP2
  • Schermo touch da 10,1” IPS, risoluzione 1280×800, 1080p Full HD
  • Sistema operativo: Android 6.0
  • Batteria: 4500 mAh / 3,7 V
  • Fotocamera: doppia anteriore da 2 MP, posteriore da 5 MP
  • Porte: USB 2.0, slot per scheda Micro SD, slot per dual SIM card
  • Caratteristiche addizionali: GPS integrato, WIFI, Bluetooth 4.0, G-sensor


  1. Tablet 10.1 Pollici 3G/WiFi YOTOPT

migliori Tablet economici sotto i 100 euro

In questa selezione dei “migliori Tablet economici sotto i 100 euro”, più andiamo avanti e più troviamo modelli economici di qualità. Questo tablet YOTOPT ha uno schermo luminoso da 10,1 pollici HD ad alta risoluzione, che non stanca la vista. Il sistema operativo Android 7.0, molto stabile, rende il dispositivo più efficiente e veloce. Memoria interna espandibile fino a 128 GB, fotocamera posteriore da 5 MP per scattare foto e registrare video di alta qualità e frontale da 2 MP compatibile con varie app social, tra cui Facebook. Un altro punto forte è la batteria da 5000 mAh (a lunga durata), Wifi, GPS, Bluetooth 4.0, OTG. Tablet molto apprezzato dagli utenti anche per la presenza di micro slot per schede SIM.

Scheda tecnica

  • Marca: YOTOPT
  • Modello: K107
  • Colore: nero
  • Peso: 408 grammi
  • Dimensioni: 24 x 16 x 1 cm
  • Capacità di memoria: 2 GB RAM + 16 GB ROM espandibili a 128 GB (con scheda microSD)
  • CPU: MT6580 Quad Core A7 1,3 GHz
  • Schermo touch da 10,10” IPS, risoluzione 1280×800, 1080p Full HD
  • Sistema operativo: Android 7.0
  • Piattaforma Hardware: Linux
  • Batteria: 5000 mAh / 3,7 V
  • Vita media batteria: 5000 ore
  • Fotocamera: anteriore 2 MP, posteriore 5 MP
  • Porte: USB 2.0, slot per scheda microSD, micro slot per schede SIM
  • Caratteristiche addizionali: Wi-Fi, Bluetooth 4.0, GPS, OTG, 3G


  1. 10 pollici Tablet BEISTA Android 7.0

migliori Tablet low cost sotto i 100 euro

Anche questo tablet BEISTA ha uno schermo touch di 10,1 pollici con risoluzione 1280×800 HD per una visione chiara, che non stanca la vista. Pratico da portare e comodo da usare grazie al corpo sottile. Android 7.0 lo rende efficiente e veloce: la possibilità di usarlo anche per le chiamate grazie alla doppia slot per schede SIM lo rende particolarmente appetibile. Wi-Fi, Bluetooth 4.0 e GPS fanno il resto. E’ possibile navigare con 2G e 3G. La memoria interna di 32 GB è espandibile fino a 128 GB, la batteria da 5000 mAh permette di utilizzare il tablet per almeno 4-6 ore di fila. Le due fotocamere da 2 e 5 MP ti permettono di scattare foto e registrare video di buona qualità. Supporta Facebook, Twitter, MSN, GTalk, Skype (per le videochiamate), Gmail, Yahoo Mail, Hotmail, YouTube, Netflix, giochi 3D. Puoi scaricare decine di applicazioni da Google Play Store.

Scheda tecnica

  • Marca: BEISTA
  • Modello: S202-B
  • Colore: nero
  • Peso: 408 grammi
  • Dimensioni: 23,7 x 16,7 x 0,5 cm
  • Capacità di memoria: 2 GB RAM + 32 GB ROM espandibili a 128 GB (con scheda microSD)
  • CPU: AMD ARM 7100 Quad-Core 1.3 GHz
  • Schermo touch da 10,1”, risoluzione 1280×800 IPS TFT
  • Sistema operativo: Android 7.0
  • Piattaforma Hardware: Linux
  • Batteria: 5000 mAh
  • Fotocamera: anteriore 2 MP, posteriore da 5 MP
  • Porte: USB 2.0, slot per scheda microSD, micro slot per schede SIM
  • Caratteristiche addizionali: WIFI, Bluetooth 4.0, GPS, 3G Dual Sim, Wlan, OTG


  1. Tablet Fire HD 8 | Schermo HD da 8”, 16 GB

migliori Tablet economici sotto i 100 euro

Concludiamo la selezione dei “migliori Tablet economici a meno di 100€” così come l’abbiamo aperta: con un Fire di Amazon migliorato. Si tratta del modello Fire HD 8, l’ottava generazione (versione 2018) da 16 GB. Seppure, come il modello 7 già visto, non disponga di connettività 4G, migliora ulteriormente la durata della batteria (fino a 10 ore ad utilizzo misto). Lo schermo LCD IPS a risoluzione aumentata passa da 7 a 8 pollici, la RAM da 1 GB a 1,5 GB, mentre la memoria interna da 8 GB a 16 GB espandibili a 400 GB con microSD. Si aggiunge il Dolby Audio, migliorano le due fotocamere e, in quanto a resistenza, il Fire HD 8 è 2 volte più resistente di iPad mini 4. L’AppStore offre vantaggi esclusivi e l’accesso illimitato (film, serie TV, archiviazione sicura) per gli iscritti a Prime senza costi aggiuntivi. Il sistema operativo è Android adattato ad Amazon. Non funziona da cellulare, quindi puoi collegarti alla rete solo tramite Wi-Fi. Prestazioni, audio e qualità video decisamente migliorate.

Scheda tecnica

  • Marca: Amazon
  • Modello: Fire HD 8
  • Colore: nero
  • Peso: 363 grammi
  • Dimensioni: 215 x 128 x 9,7 mm
  • Capacità di memoria: 1,5 GB RAM + 16 GB ROM espandibili a 400 GB (con scheda microSD)
  • CPU: Quad-Core 1.3 GHz
  • Schermo touch da 8”, risoluzione 1280×800 a 189 ppi, riproduzione di video in HD, tecnologia IPS e filtro polarizzante avanzato.
  • Durata batteria: fino a 10 ore di lettura, navigazione su Internet, visione di video e ascolto di musica
  • Fotocamera: frontale da 2 MP, posteriore HD da 2 MP
  • Porte: USB 2.0 (connettore micro-B), slot per Micro SD
  • Caratteristiche addizionali: WIFI, servizi di posizione via Wi-Fi, accelerometro, sensore di luce ambientale, controlli esterni del volume, Bluetooth integrato con supporto per cuffie stereo, altoparlante e microfoni e supporto per accessori LE


Prima di concludere non perderti anche:

Conclusioni

Se, in genere, i migliori tablet economici a meno di 100 euro sono dotati di display da 7-8 pollici, online abbiamo trovato ben tre modelli con schermo a 10″ con caratteristiche interessanti per chi cerca un dispositivo mobile di base.

Sono Android, apprezzati dagli utenti.

Dai un’occhiata alla nostra selezione e scegli il tuo.

I 5 migliori Smartphone Dual SIM sotto i 100 euro

migliori Smartphone Dual SIM sotto i 100 euro

E’ difficile ma non impossibile trovare i migliori Smartphone dual SIM sotto i 100 euro. La nostra ricerca non è stata semplice ma ne abbiamo scovati 5 low cost, a meno di 100€ senza alcun ripensamento per quel che riguarda l’ottimo rapporto qualità/prezzo.

I telefoni cellulari a doppia SIM sono arrivati sul mercato italiano quasi in punta di piedi e, in breve tempo, hanno riscosso un gran successo. Almeno un terzo degli italiani possiede due smartphone, quindi due SIM.

Perché doversi portar dietro due dispositivi se, con uno solo, si possono gestire due SIM in contemporanea? Il telefono Dual SIM risulta essere prezioso per chi vuole dividere esigenze di lavoro e vita privata oppure per chi viaggia spesso e, volendo sfruttare le offerte telefoniche della nazione in cui si trova, utilizza due differenti schede sim.

Indice


Tabella Comparativa

Wiko LENNY 3
► Best-Seller

Xiaomi Redmi 6A 16Gb
► Scelta migliore

Xiaomi Redmi 6A 32Gb
► Il più apprezzato

Migliori Smartphone dual SIM sotto i 100 euro sempre più richiesti

I telefoni cellulari dual SIM sono sempre più richiesti: non a caso, molte aziende lanciano sul mercato smartphone di questo tipo. Se ne trovano molti ma, escludendo i modelli più costosi e le fregature cinesi a prezzi stracciati, il numero di quelli economici e, allo stesso tempo, affidabili si riduce parecchio.

Per la nostra guida dei migliori Smartphone dual SIM a meno di 100 euro, siamo andati a caccia di telefonini di fascia bassa, entry level, che ‘girano’ con Android. Come per qualsiasi altro smartphone Android, abbiamo escluso telefoni di difficile reperibilità o che non hanno un supporto ufficiale per il mercato italiano.

Come scegliere un cellulare dual SIM sotto i 100 euro

Chi ha un budget limitato cerca un telefono essenziale che, comunque, lavori bene, abbia tutto ciò che serve senza pretendere che faccia anche il caffè.

Gli elementi principali da valutare sono:

  • Display da almeno 5 pollici, schermo luminoso con una risoluzione ottimale;
  • Hardware (CPU, GPU e RAM) in quantitativo sufficiente ad assicurare buone prestazioni;
  • Batteria abbastanza capiente ed un sistema di risparmio energetico efficiente per assicurare una buona autonomia;
  • Fotocamere (specie quella principale) in grado di realizzare scatti nitidi, di buona qualità;
  • Software in grado di mantenere un buon equilibrio tra semplicità, fluidità e numero di funzioni.

Quali modelli vale la pena acquistare al miglior rapporto qualità/prezzo? Eccoli.

  1. Blackview S6 Smartphone Dual Sim 4G da 16GB

migliori Smartphone Dual SIM sotto i 100 euro

Il Blackview S6 Dual Sim è caratterizzato da un grande schermo da 5,7 pollici e da una batteria capacitiva di ben 4180 mAh contro i 3000 dei telefoni cellulari comuni. E’ un telefono 4G con doppia fotocamera da 8 MP e 2 MP per scattare buone foto. Puoi installare più applicazioni senza il rischio di restare bloccato con una capacità di memoria di 2 GB RAM + 16 GB ROM espandibili a 128 GB (card non inclusa). Segni particolari: scanner di impronte digitali per la tua privacy e sistema di posizionamento GPS che ti permette di ritrovare la strada di casa. Scocca in alluminio, buone rifiniture, solido, display con colori molto vividi. La batteria dura ben 2 giorni. In dotazione: caricabatterie, cover trasparente in silicone e pellicola di protezione satinata sullo schermo.

Scheda tecnica

  • Marca: Blackview
  • Modello: LC-S6-Silver-EU
  • Colore: argento
  • Peso: 222 grammi
  • Dimensioni: 6,9 x 1 x 14,1 cm
  • Capacità di memoria: 2 GB RAM + 16 GB ROM espandibili a 128 GB (TF Card non inclusa)
  • Sistema operativo: Android 7.0
  • Display: (14,5 cm) 5,7″ HD +, 720p, 1440 (18: 9)
  • Scheda SIM: Dual Nano in standby
  • Batteria: 4180 mAh
  • Fotocamera anteriore 2 MP e posteriore 8MP + 0.3MP
  • Bluetooth:  4.0
  • Porta USB: Micro USB
  • Caratteristiche addizionali: GPS / Impronta digitale / WIFI
  • Tipo connettori: USB/ GPS/ WIFI/ Hotspot/ Fingerprint


  1. LG K9 smartphone Dual SIM con Display 5″ HD

Come scegliere un smartphone dual SIM sotto i 100 euro

Questo smartphone LG della serie K, come tutti i “migliori smartphone dual SIM sotto i 100 euro” che abbiamo selezionato, è adatto a chi non pretende un telefono di ultima generazione ma ha tutto ciò che serve. Tanta memoria per le app, supporto completo per la doppia sim (ha un lettore micro SD indipendente) ed espansione di memoria. Display da 5 pollici HD con colori realistici ed alta definizione, una fotocamera principale da 8 MP e selfie 5 MP. Grazie alla funzione Zero Shutter Lag la fotocamera principale permette di fotografare prima che il soggetto possa battere ciglio. Scatta selfie riconoscendo il volto ed è molto maneggevole grazie ai bordi arrotondati e alla cover posteriore antiscivolo. Batteria a lunga durata e riduzione del rumore quando c’è poca luce per rendere le immagini il più possibile nitide e definite. La confezione contiene caricabatterie e cavo dati USB.

Scheda tecnica

  • Marca: LG
  • Modello: LGLMX210EMW.AITCBL
  • Colore: blu
  • Peso: 152 grammi
  • Dimensioni: 14,6 x 7,3 x 0,8 cm
  • Capacità di memoria: 2 GB RAM + 16 GB ROM
  • Sistema operativo: Android 7.1.2 Nougat
  • Display: 5″ HD tecnologia IPS, 720p, 1280 (16: 9)
  • Processore: Qualcomm SnapdragonTM 210 quad-core 1.3 GHz, coprocessore grafico Adreno 304
  • Batteria:  2500mAh
  • Fotocamera 8 MP, Selfie 5 MP
  • Caratteristiche addizionali: 4G, Accelerometro, A-GPS, Certificato DLNA, Geotagging, Identificatore di chiamata, Lettore di impronte digitali, Sensore di prossimità, Sensore luce ambientale
  • Tipo connettori: Bluetooth, USB


  1. Xiaomi Redmi 6A Smartphone Dual Sim da 32 GB

migliori cellulari Dual SIM sotto i 100 euro

Un buon cellulare, questo Redmi 6A della Xiaomi, senza pretese ma ad un ottimo rapporto qualità/prezzo. Di qualità, elegante, con il sistema operativo Android personalizzato da Xiaomi. Il processore MediaTek Helio A22 garantisce un tempo di risposta continuo grazie all’ottimizzazione di MIUI 9: consuma meno energia ed assicura una maggior durata. Lo schermo di 5,45 pollici copre l’80,5% della superficie frontale ed il corpo sottile si adatta perfettamente alla presa. Ha 32 GB di memoria interna, un caricabatterie con cavo USB e la spilla per estrarre le slitte della SIM e della memoria esterna. Buona risoluzione e buone le foto scattate. E’ 4G, con assistenza funzione GPS, accelerometro, Bluetooth e registrazione video. Unico neo l’assenza del manuale d’uso in italiano (sia nella confezione sia sul sito ufficiale del produttore).

Scheda tecnica

  • Marca: Xiaomi
  • Modello: 6941059610656
  • Colore: nero
  • Peso: 168 grammi
  • Dimensioni: 14,7 x 7,6 x 0,8 cm
  • Capacità di memoria: 2 GB RAM + 32 GB ROM
  • Sistema operativo: Android 8.1
  • Display: 5,45″ (13,8 cm), tecnologia 295 PPI, 1000:1 contrast, 720p, 1440 (18: 9)
  • Processore: MediaTek Helio A22
  • Batteria:  3000 mAh
  • Fotocamera posteriore 3 MP
  • Bluetooth: 4.2
  • Risoluzione sensore ottico: 13 MP
  • Risoluzione video: [email protected]
  • Caratteristiche addizionali: 4G, Accelerometro, Assistenza funzione GPS (A-GPS), GPS, Registrazione video
  • Tipo connettori: Bluetooth


  1. Wiko LENNY 3

migliori Smartphone Dual SIM a meno di 100 euro

Il Wiko Lenny 3 è un telefonino a basso prezzo dual SIM dalle buone prestazioni e dall’estetica gradevole. E’ il più economico tra quelli che abbiamo scelto. Ha un hardware standard per la fascia bassa con un processore Mediatek MT6580 Quad core a 1.3 GHz, 1 GB di RAM e ben 16 GB di ROM espandibile fino a 64 GB. Il display ampio e luminoso è un 5 pollici IPS con risoluzione HD, le fotocamere sono da 8 e 5 MP: quella anteriore non ha LED, ma la funzione display flash fornisce luce sufficiente per gli autoscatti. Il comparto software è affidato ad Android 6.0 Marshmallow, il GPS è stabile. L’unica pecca è una batteria da 2000mAh poco performante (meglio munirsi di power bank). In sintesi, si tratta di un telefono completo, affidabile.

In dotazione: cavo usb-micro usb, caricabatterie, auricolari in-ear, manualistica e adattatori per i vari tipi di sim.

Scheda tecnica

  • Marca: WIKO
  • Modello: WIKLENNY3BLEST
  • Colore: turchese
  • Peso: 177 grammi
  • Dimensioni: 14,5 x 7,3 x 1 cm
  • Capacità di memoria: 1 GB RAM + 16 GB ROM espandibile fino a 64 GB con Micro SD
  • Sistema operativo: Android 6.0 Marshmallow
  • Display: 5″ HD, tecnologia IPS, 720p, 1280 (18: 9)
  • Processore: Mediatek MT6580 Quadcore 1.3 GHz Cortex A7
  • Batteria:  2000 mAh (vita media 450 ore)
  • Fotocamera principale 8 MP, frontale 5 MP
  • Caratteristiche addizionali: GPS, Touchscreen, Bluetooth, 3G+, sensore di luminosità e prossimità, accelerometro, bussola
  • Tipo connettori: USB


  1. Xiaomi Redmi 6A Smartphone Dual Sim da 16 GB

migliori Smartphone Dual SIM sotto i 100 euro

Riproponiamo il Redmi 6A di Xiaomi, stavolta con 16 GB di memoria interna anziché 32 GB. Per il resto, ci troviamo di fronte ad un cellulare di qualità, dal corpo sottile, un buon grip, con sistema operativo Android 8.1 personalizzato da Xiaomi. Il processore MediaTek Helio A22 con tecnologia a 12 nm assicura risparmio energetico e, quindi, maggior durata. Lo schermo da 5,45 pollici è lo stesso che abbiamo già visto. Buona la risoluzione e la qualità delle foto scattate. E’ un 4G, con assistenza funzione GPS, accelerometro, Bluetooth e registrazione video, Nella confezione troviamo un caricabatterie con cavo USB e la spilla per estrarre le slitte della SIM e della memoria esterna.

Scheda tecnica

  • Marca: Xiaomi
  • Modello: 19840
  • Colore: nero
  • Peso: 145 grammi
  • Dimensioni: 7,2 x 0,8 x 14,7 cm
  • Capacità di memoria: 2 GB RAM + 16 GB ROM
  • Sistema operativo: Android 8.1
  • Display: 5,45″ (13,8 cm), tecnologia 295 PPI, 1000:1 contrast, 720p, 1440 (18: 9)
  • Batteria:  3000 mAh
  • Fotocamera posteriore 3 MP
  • Processore: MediaTek Helio A22
  • Bluetooth: 4.2
  • Risoluzione sensore ottico: 13 MP
  • Risoluzione video: [email protected]
  • Caratteristiche addizionali: 4G, Accelerometro, Assistenza funzione GPS (A-GPS), GPS, Registrazione video
  • Tipo connettori: Bluetooth


Prima di concludere non perderti anche:

Conclusioni

Scegli tra i 5 migliori Smartphone dual SIM a meno di 100 euro che abbiamo scovato online al miglior prezzo.

Ognuno ha il suo budget, ma è importante valutare bene sempre il rapporto qualità/prezzo.

Stai per scegliere uno smartphone che hai intenzione di usare al meglio.

Come si Pota un Melograno

Come potare un Melograno

I melograni ultimamente sono diventati molto popolari per i loro benefici per la salute, per i colori vivaci e per il sapore aspro.

Gli alberi di melograno sono ovviamente molto folti. Richiedono una potatura sostanziale annuale dei rami principali e se si desidera ottenere un alto rendimento.

Se preferisci che l’albero di melograno sia per lo più impreziosito da una piacevole foglia autunnale con boccioli di primavera, è buona norma lasciarlo con una potatura minima, proprio come faresti con qualsiasi altro albero del tuo giardino.

Iniziamo adesso la guida su come si pota un melograno.

Potatura per un melograno come pianta ornamentale

Come si pota un Melograno fruttifero

Esamina il tronco dell’albero del melograno.

Cerca i germogli più piccoli provenienti dallo stelo principale, dal basso verso l’alto. Questi possono variare da piccoli a medi e dal rosso al verde.

Indossa guanti se puoi. Usa le forbici da potatura per tagliare fuori tutti questi germogli che vedi, soprattutto quelli vicini al terreno.

Taglia i rami che sono troppo alti, oppure che sporgono in angoli difficili o sembrano danneggiati o peggio ammalati.

mentre tagli i rami forma l’albero come preferisci, solitamente si consiglia di forma rotonda, ma non esiste regola da seguire e puoi dare merito alla tua fantasia ed essere coerenti in base al proprio giardino.

Come Potare un melograno da frutto

Come potare un Melograno

Se vuoi che l’albero di melograno produca grandi quantità di frutta, devi potarlo molto. Anche qui taglia i rami più alti per abbassarne l’altezza dell’albero.

Usa le cesoie per tagliare per tagliare anche i rami principali.

Tagliali vicino al tronco principale. Questo genererà una nuova crescita primaverile che produrrà un maggior quantità fiori e quindi di frutti.

Applicare piccole quantità di unguento per potatura alle estremità aperte dei getti tagliati. Ciò impedirà a batteri o piccoli insetti di entrare nell’albero per evitare di danneggiarlo.

Il giusto mix

Come si pota un Melograno ornamentale

Puoi ottenere il meglio dal tuo melograno.

È possibile dare la forma preferita al melograno e raccoglierne, allo stesso tempo, la maggior quantità di frutti possibili.

Per fare ciò, taglia l’albero come per un valore decorativo, ma poti uno dei due rami principali.
In primavera avrai una crescita, un po ‘di frutti, e potrai ancora godere di foglie verdi, fiori e frutti di primavera ed estate, e foglie vive in autunno.

Attrezzi indispensabili

Come si pota un Melograno

  • Forbici da potatura
  • Pali e nastri per alberi
  • Unguento anti batteri e insetti
  • Guanti da potatura

Prima di concludere non perderti anche:

Conclusioni

Per avere un arbusto bello e solido da una giovane pianta, un melograno deve essere potato almeno una volta all’anno.

La potatura deve essere effettuata verso fine del periodo invernale, cioè a febbraio-marzo, prima della crescita attiva del melograno.

La forma dell’albero può essere trasformata nella forma che più ti piace. Può essere a forma di tonda oppure, delle volte, si utilizza la forma ovale.

Speriamo che questa guida su come potare un melograno vi sia stata utile. E vi auguriamo un meraviglioso giardino a tutti voi che ci seguite.

I 5 migliori Leggings Sportivi da Donna: Ecco quale Scegliere

migliori leggings sportivi donna

Avere uno stile di vita attivo, mangiare cibi salutari e dedicare del tempo allo sport ogni giorno è il modo migliore per restare in forma e per avere un bellissimo corpo. Le donne amano avere un fisico magro e gambe toniche, e l’indumento perfetto per mettere in evidenza le gambe, per avere uno stile casual/sportivo, e per allenarsi in sport come yoga, pilates, e fitness in generale, sono i leggings. Sul mercato ci sono tantissimi modelli di questi pantaloni perfetti per fare sport con stile, a vita alta e a vita bassa, ma quali sono i migliori leggings sportivi da donna in rapporto qualità prezzo?

I leggings sono un particolare tipo di pantaloni attillati, perfetto esempio di abbigliamento sportivo, ideale per donne sportive, da running e per palestra, ma anche per la vita di tutti i giorni, specialmente nelle mezze stagioni.

I leggings permettono di muoversi liberamente (molto più rispetto a un paio di jeans), di stendere le gambe, mettono in mostra i glutei e le cosce, e sono sempre apprezzati sia dalle donne che dagli uomini.

Leggi tuttoI 5 migliori Leggings Sportivi da Donna: Ecco quale Scegliere

Le 5 migliori Bussole Trekking Qualità Prezzo

migliori bussole da trekking sul mercato

Il periodo primaverile e l’autunno sono sicuramente i due migliori periodi dell’anno per chi è appassionato di escursionismo. In queste due stagioni è possibile esplorare le montagne e i vari sentieri senza rischiare per il troppo caldo o per il freddo, e si possono trascorrere delle giornate estremamente rilassanti in mezzo alla natura, respirando aria pulita e dimenticando tutto lo stress. Il trekking spesso si può accompagnare al campeggio o all’arrampicata in montagna, per non dimenticare la caccia. Insomma, è uno sport che si abbina alla perfezione con le attività più popolari che vengono svolte in montagna. L’escursionismo non può essere svolto con un approccio dilettantesco, ma bisogna avere la migliore attrezzatura possibile, e la bussola è l’accessorio fondamentale per chi vuole praticare l’escursionismo. Ma quali sono le migliori bussole trekking qualità prezzo sul mercato?

Chi pratica l’arrampicata sa bene che il clinometro è indispensabile per capire l’esatta inclinazione della parete da scalare, e chi ama il trekking e l’escursionismo sa bene che una bussola (o anche una bussola militare) non può mancare nell’attrezzatura di tutti gli appassionati, sia esperti che semplici dilettanti.

La bussola permette di orientarsi nella natura durante le escursioni o per caccia, sfruttando il campo magnetico terrestre per indicare la direzione del nord.

Leggi tuttoLe 5 migliori Bussole Trekking Qualità Prezzo

I 5 migliori Volanti PS4 Qualità Prezzo

migliori Volanti per PS4

Tutti gli appassionati di videogiochi sono d’accordo nel ritenere i giochi di corse come i videogames più coinvolgenti attualmente sul mercato. Ben poche cose sono in grado di garantire una serata di divertimento sia da soli che con gli amici come una gara all’ultimo videogioco ufficiale della Formula 1 con un volante da corsa per Play Station 4. La sensazione di essere veramente alla guida di una monoposto o di una fuoriserie velocissima è davvero molto coinvolgente, e i volanti sono l’accessorio perfetto per guidare le automobili in modo molto migliore rispetto alla croce direzionale o a un controller analogico. È quindi indispensabile comprare un volante per PS4 se si vuole giocare a qualsiasi videogioco a tema automobilistico (detti giochi di corsa) nel modo migliore, ma quali sono i migliori volanti per PS4 qualità prezzo?

Nel corso degli anni videogames come Gran Turismo, Need For Speed, Dirty Rally, o i giochi ufficiali della Formula 1, hanno permesso a tutti gli appassionati di vivere esperienze estremamente realistiche non solo grazie alla loro meccanica di gioco estremamente realistica, ma anche grazie alla possibilità di usare un volante come periferica di gioco, in modo da poter essere più coinvolti nella partita, e guidare in modo più realistico.

Esistono tantissimi modelli di volanti PS4, con diverse caratteristiche e diverse fasce di prezzo, ed è molto importante capire quali sono i migliori volanti da guida PS4, quelli che garantiscono le prestazioni migliori, la massima fedeltà dei comandi e che permettano di giocare senza alcun problema.

Leggi tuttoI 5 migliori Volanti PS4 Qualità Prezzo

I 5 Migliori Microfoni Lavalier Qualità Prezzo: Ecco quale Scegliere

migliori microfoni lavalier sul mercato

Se siete appassionati di musica e avete una band con cui vi esibite dal vivo, o siete dei videomaker che realizzate cortometraggi per il vostro canale YouTube, o per delle reti televisive, allora saprete benissimo che è di fondamentale importanza usare un microfono in grado di avere una grande portata, di amplificare il suono nel modo migliore e di non intralciare il vostro lavoro. Il miglior tipo di microfono sul mercato per questo tipo di applicazione è senza nessuna ombra di dubbio il microfono lavalier. Si trattadi un particolare tipo di microfono che viene utilizzato principalmente nelle interviste, ma che ha anche altri campi di applicazione. Il microfono lavalier è alimentato da un piccolo trasmettitore e può essere collegato alla videocamera tramite uno spinotto, e il cavo di alimentazione garantisce una buona portata e la possibilità di muoversi senza rischiare di rimanere bloccati. Esistono molti modelli di microfono lavailer, come quelli a condensatore o quello ad archetto, ma quali sono i migliori microfoni lavailer in commercio attualmente?

Tutte le persone che si dedicano alla creazione di video per interviste, recensioni e vlogging, sanno bene che è necessario un microfono di ottima fattura, con una qualità audio eccellente, non solo per permettere di registrare la voce nel modo migliore, ma anche per il suono degli strumenti musicali che possono essere aggiunti al video.

Uno dei microfoni più usati è il Microfono Clip a Condensatore Omnidirezionale, ma esistono anche altri modelli ugualmente efficaci, o do qualità anche maggiore.

Leggi tuttoI 5 Migliori Microfoni Lavalier Qualità Prezzo: Ecco quale Scegliere

I 5 migliori Pantaloni Trekking Qualità Prezzo

Il trekking è uno dei migliori sport da praticare in alta montagna. Permette a chi lo pratica di restare sempre in forma, di muoversi e di respirare aria purissima di alta montagna. Il trekking, conosciuto anche con il nome di hiking o escursionismo, è uno sport che si pratica solitamente in montagna o in collina, e che spesso si accompagna anche al birdwatching o ad altre attività collegate (non è raro che chi pratica trekking sia anche appassionato di fotografia). Questo sport permette di conoscere molto meglio le montagne e di entrare davvero in contatto con la natura a un livello molto più profondo, se si pratica con attenzione e con il giusto rispetto verso la montagna. Come già detto, è molto importante praticare il trekking correttamente, con la giusta preparazione fisica e mentale e con l’abbigliamento per montagna più adatto. Ma quali sono i migliori pantaloni di trekking disponibili oggi giorno?

I pantaloni per escursionismo sono molto diversi dai pantaloni normali che si usano quotidianamente.

Devono possedere delle caratteristiche specifiche che possano renderli adatti alla montagna.

Leggi tuttoI 5 migliori Pantaloni Trekking Qualità Prezzo

Le 5 migliori giacche per il freddo da Uomo

migliori giacche per il freddo invernale

Tutti detestano il freddo polare che contraddistingue i mesi più freddi dell’anno (Dicembre, Gennaio, Febbraio) e cercano di difendersi come possono. Indumenti termici, felpe pesanti, maglioni, camicie di flanella, pantaloni imbottiti, guanti, sciarpe e cappelli di lana sono l’attrezzatura base di chi odia con tutte le sue forze le basse temperature. Il freddo non solo provoca moltissimo disagio, ma può causare febbri, influenze, raffreddori e tutta una serie di problematiche di salute che non devono essere in nessun modo sottovalutate. Proteggersi dal freddo in questi mesi è davvero fondamentale per la propria salute e indossare un giaccone pesante è davvero consigliabile, ma quali sono le migliori giacche per il freddo?

L’inverno è davvero rigido, specialmente per chi abita in montagna o per chi trascorre delle settimane bianche sulla neve.

Le temperature sono davvero molto rigide ed è necessario indossare dei capi di abbigliamento realizzati appositamente per l’alta montagna.

Leggi tuttoLe 5 migliori giacche per il freddo da Uomo

Le 5 migliori padelle wok per qualità prezzo

migliori padelle wok

Cucinare il cibo nel modo migliore è fondamentale per restare in salute e per mangiare cibo sano e genuino. La cucina italiana è considerata da tantissimi la migliore del mondo, ma sempre più appassionati di cucina hanno iniziato a studiare anche altri tipi di cucina, come la cucina orientale, un tipo di cucina molto leggero, che usa molto la cottura al vapore, sapori agrodolci con salsa di soia, pesci e riso. I ristoranti cinesi e le grandi catene di sushi stanno spopolando, anche con la formula “All You Can Eat” e con il metodo di cottura denominato Wok. Anche se non siete esperti dell’arte culinaria orientale potete acquistare una padella wok e iniziare a cuocere tutte le vostre pietanze come se foste in un ristorante cinese. Ma quali sono le migliori padelle wok, adatte sia ai principianti che ai cuochi già esperti?

Per capire come scegliere una padella wok è necessario capire come funziona.

Questo tipo di padella cinese è realizzata in acciaio INOX, ghisa o alluminio, ed è caratterizzata da un bordo alto e da una grande profondità, che permette, assieme al rivestimento antiaderente, una cottura più veloce del cibo con poco olio, quindi con pochi grassi, permettendo di ottenere maggiori benefici per la salute.

Leggi tuttoLe 5 migliori padelle wok per qualità prezzo